Come utilizzare i video di Youtube sul tuo blog

wordpress-youtubeCiao e bentornato.

Uno degli strumenti più potenti e “virali” del web è senza dubbio Youtube, uno strumento che da sempre mi ha coinvolto e con il quale ho fatto una miriade di esperiementi.

Molti mi hanno portato risultati strepitosi.

Benissimo Alessandro, e cosa c’entra Youtube con l’argomento di questo blog?

Te lo spiego subito, quindi non perdere una riga di questo post.

Devi sapere che Youtube è il secondo motore di ricerca più utilizzato al mondo; il primo è Google e (guardacaso) youtube è di proprietà di Google.

La potenza che puo’ avere un video caricato su un canale youtube è sconosciuta a molti; se il video è caricato su un canale ben settato e rispetta alcuni fondamentali parametri per dargli modo di “lavorare bene” a livello di posizionamento, i risultati possono essere velocissimi e incredibilmente potenti.

Ora ti voglio spiegare come far lavorare il tuo blog insieme al tuo canale youtube per fare in modo che i 2 strumenti si “aiutino” tra di loro.

Il vantaggi che si possono ottenere nell’avere un buon numero di video (con contenuti validi ovvio) che si posizionano bene sia su google che su youtube sono veramente molti: vediamo come si possono sfruttare per migliorare i nostri blog.

  • Link all’interno del video.

Il primo grande vantaggio è quello di avere la possibilità di inserire il link all’articolo specifico del tuo blog all’interno della descrizione del video. Un video, per ottenere un buon posizionamento, deve avere titolo, descrizione e Tag inseriti in modo strategico e non a caso come fanno il 99% degli utilizzatori. All’interno di questa descrizione, nella prima riga, è TASSATIVO inserire il link all’articolo del tuo blog.

Questa prima operazione porta 2 grandi plus:

  1. L’utente che guarda il video può avere subito maggiori informazioni cliccando sul link in descrizione; in questo modo “atterra” nel tuo Blog in un secondo e da li può entrare nel tuo funnel utilizzando un box per inserire la mail ed entrare così nel tuo autorisponditore.
  2. Il link contenuto nel video è un link che punta alla pagina del tuo blog: Google “capisce” che quel link è contenuto in un testo che parla di un determinato argomento e “collega” quel testo con un altro che è sempre correlato all’argomento. Questo aiuta MOLTO il tuo post a livello di indicizzazione.
  • Video all’interno del Post.

La facilità con cui un video puo’ essere “integrato” all’interno di un post è disarmante; in pochi secondi il tuo video su youtube puo’ essere integrato all’interno dell’articolo sul tuo blog in wordpress; questo passaggio aiuta il tuo blog in altri 2 modi:

  1. Migliora MOLTISSIMO l’esperienza di navigazione del tuo lettore che trova informazioni video che possono aumentare di molto il valore delle informazioni che stai dando; questa cosa contribuisce a rendere il tuo blog un vero strumento per “dispensare contenuti di qualità”.
  2. Il tuo video, integrato tramite codice (si chiama codice Embed), mette in “collegamento” agli occhi di google il tuo articolo al video; se il video gode di ottima salute, anche il tuo articolo potrà avvalersi di questa iniezione di valore.

Come sempre voglio darti una dimostrazione pratica dei risultati che si possono ottenere con questa strategia.

Prendo in esame l’Azienda della famiglia Biancolini che ha creato il blog  – http://glispecialistidelladisinfestazione.com/

Riccardo Biancolini ( tutta la sua famiglia) ha saputo utilizzare in modo egregio questa strategia.

E’ partito mettendo a frutto i consigli che ha trovato all’interno di http://www.blogvendita.com e ha creato il Blog per la sua Azienda. La Eco-Trade disinfestazioni è la loro azienda e, come si capisce dal nome, sono degli specialisti in disinfestazione ambientale. Il nome azzeccato del blog è già la prima mossa vincente.

Ora mi ricordo alcuni mesi fa quando Riccardo mi prese in parte e mi disse: “Alessandro, ma che video posso mai fare sulla disinfestazione? E’ impossibile“.

NON ESISTE il settore differente

Non esiste settore differente e non esiste un argomento dove la strategia di utilizzare un blog e i video di youtube non possano fare la differenza. NON ESISTE.

A distanza di poco tempo, ti faccio vedere in cosa si è trasformata la frase di Riccardo.

Non solo hanno dato vita al blog e ad un eccellente canale youtube, ma hanno avuto la bellisima idea di creare ll TG della disinfestazione –

http://glispecialistidelladisinfestazione.com/il-tg-della-disinfestazione/ – Una pagina dedicata a raccogliere i video che danno informazioni precise sui vari argomenti trattati. Geniale.

Veniamo alla pratica….risultati di questi sforzi?

  • Google

Con una parola chiave di esempio “Come riconoscere le cimici dei letti”, il video di Riccardo in pochissimo tempo è in PRIMA PAGINA di Google per quella specifica chiave.

youtube-wordpress-1

Ora mettiti nei panni di un privato (o Azienda) che ricerca informazioni su “Come riconoscere le cimici dei letti”: secondo te, in quella pagina, quale sarà il primo risultato che arriverà al click del suo mouse? E’ statisticamente provato che, in un elenco di risultati, il risultato a video viene cliccato il 90% delle volte rispetto ai risultati normali. Per la cronaca, questo video è di Aprile 2015.

  • Ora vediamo cosa è successo su Youtube?

youtube-wordpress-2

E’ successo quello che succede alle persone che capiscono come muoversi e applicano tutti i consigli che gli vengono dati senza il “secondo me”….hanno MONOPOLIZZATO la prima pagina di youtube. Non male come risultato vero?

Ora, questi risultati fanno in modo che l’utente veda il video, e poi “salti” sul blog per avere informazioni più esaurienti; a quel punto la palla passa al Blog e al funnel di vendita che hai creato.

La prima domanda che vorresti farmi potrebbe essere: Bravo Alessandro, ma “Come riconoscere le cimici dei letti” non ha milioni di ricerche! Che me ne faccio se ho poche ricerche?” Il tuo discorso non mi sembra cosi efficace.

Domanda lecita certo, se non hai ancora fatto tuo il concetto di “Focalizzazione”;

QUIZ: quale di questi 2 risultati preferisci per la tua Azienda?

  1. Spendere 100 mila € al mese di pubblicità per avere 100mila visitatori e prendere 10 clienti l’anno.
  2. Avere 100 visite talmente in Target e focalizzate da prendere 90 Clienti su 100 potenziali con 0 €.

Facciamo così, la risposta te la faccio dare direttamente da Riccardo mostrandoti quello che mi ha scritto in Chat privata (sperando non si incazzi)…:

wordpress-youtube-3

Le cose migliorano di giorno in giorno;  da questi video, l’utente clicca sui vari link contenuti all’interno e viene “catapultato” sul Blog dove entrano nel funnel che parte dal form di iscrizione presente nelle varie pagine; Scaricano la guida e via….la chiusura è vicina. Ecco lo screenshot di ieri:

wordpress-youtube-4

Spero di averti dato uno spunto pratico: come sai, con noi le chiacchere stanno a zero, contano solo i risultati.

Se vuoi fare anche tu come Riccardo e diventare specialista nel tuo settore trovi tutto quello che ti serve su:

http://blogvendita.com

Tu magari non fai disinfestazioni, ma di sicuro puoi imparare a schiacciare i tuoi competitors come scarafaggi.

Buon lavoro.

Alessandro

Aggiornamento: Il lavoro su Youtube è stato fatto in buona parte dal Sig. Marco Polo (si, come l’esploratore ma è vecchia ormai). Questo per un giusto riconoscimento.

 

Facebooktwittergoogle_plusmailby feather

4 pensieri su “Come utilizzare i video di Youtube sul tuo blog

  1. Ciao Ale

    Grandissimo articolo, mi hai illuminato.

    Ti ho preso in parola e ho eseguito alla lettera ciò che hai scritto nell’articolo.

    Se hai voglia di dare un’occhiata ecco qua: xxxxxxxxxxxxxxx

    Grazie per quello che fai.

    P.S. Active Campaign Full Training è una figata.

  2. Ciao Alessandro,

    Seguendoti da un pò ho deciso di realizzare il mio blog con il Tuo medesimo tema wordpress.

    Ho 2 dubbi che credo tu possa risolvere senza dubbio:

    1- Com è possibile rimuovere la scritta ‘powered by wordpress’ in basso a dx?

    2- Quando inserisco un video youtube se rimango autenticato con le mie credenziali wordpress non ho problemi nel visualizzarlo. In tutti gli altri casi accedendo da qualsiasi dispositivo i miei video scompaiono all’interno dei miei articoli relativi lasciando uno spazio bianco. Tiga theme attiva qualche funzione particolare o è possibile che dei plug-in creino un conflitto in tal senso?

    Un Saluto e Buon Lavoro

    Danilo

    • Ciao

      1) bisogna lavorare di codice nelle impostazioni “theme option”
      2) inseriscilo con il codice “i frame” (codice embedd) e metti questo codice nel campo “testo” dell’editor.

      Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.